GESCO

I risultati che abbiamo ottenuto negli anni confermano la nostra affidabilità e competenza.

  • 40,6

    Energia risparmiata:
  • 59.467

    Risparmio economico:
  • 18,4

    Emissioni di CO2 evitate:

INSTALLAZIONE DI UN IMPIANTO DI COGENERAZIONE PRESSO UNA STRUTTURA ALBERGHIERA & SPA

Cliente

Struttura Alberghiera & Spa

Attività

Presso Castello del Nero è stato realizzato un impianto di cogenerazione avente una potenza elettrica netta di 101 kW ed una termica di 142 kW. L’energia elettrica prodotta annualmente dal cogeneratore e autoconsumata è pari a circa 618.000 kWh; ciò consente alla Struttura un risparmio di energia elettrica acquistata da rete del 56%.
L’energia termica prodotta dall’impianto di cogenerazione viene invece utilizzata per la climatizzazione, ad esempio per il riscaldamento della piscina presente all’interno del centro benessere, permettendo così una riduzione dei consumi di gas delle caldaie tradizionali dell’84%.

Risultati

Grazie all’intervento realizzato, oltre ai benefici ambientali derivanti dalla riduzione delle emissioni di CO2, il cliente ha potuto usufruire di un risparmio di energia elettrica correlato all’installazione del cogeneratore pari a 617.997 kWh/anno.

NUOVO IMPIANTO DI COGENERAZIONE PER LA RIDUZIONE DI ENERGIA PRIMARIA NEL SETTORE ALIMENTARE

Cliente

Salumificio

Attività

Presso un salumificio situato nel territorio fiorentino è stato realizzato un impianto di cogenerazione da 20 kWe in grado di contribuire sia alla richiesta di energia elettrica sia a quella termica dell’azienda, producendo ad esempio acqua calda per le celle di stagionatura e fornendo energia elettrica necessaria ai chiller delle celle frigorifere. Nello specifico caso si ha una riduzione del 36% dell’assorbimento elettrico da rete nazionale ed una riduzione dell’utilizzo delle caldaie tradizionali pari all’85%. Nel complesso si ha una riduzione dei consumi energetici primari di circa 13 tep/anno.

Risultati

Grazie all’intervento realizzato, oltre ai benefici derivanti dalla riduzione delle emissioni di CO2, il cliente ha potuto usufruire di un risparmio di energia elettrica correlato all’installazione del cogeneratore pari a 113.881 kWh/anno; tutto ciò mantenendo invariata la propria produzione.

  • 12,5

    Energia risparmiata:
  • 19.220

    Risparmio economico:
  • 15,6

    Emissioni di CO2 evitate:
  • 15,2

    Energia risparmiata:
  • 19.666

    Risparmio economico:
  • 21,8

    Emissioni di CO2 evitate:

INSTALLAZIONE DI UN IMPIANTO DI COGENERAZIONE DA 20 kWe PER PRODUZIONE CONTEMPORANEA DI ENERGIA ELETTRICA E TERMICA

Cliente

Società sportiva dilettantistica

Attività

GESCO ha realizzato un impianto di cogenerazione in grado di produrre circa 20 kW elettrici e 42 kW termici, con un efficienza complessiva della macchina pari al 65%. Questo intervento ha permesso alla società sportiva una riduzione del 40% della quantità di energia elettrica prelevata dalla rete nazionale, corrispondente ad un risparmio economico del 38% sulla bolletta elettrica.
Inoltre, grazie al calore recuperato dalle camicie del motore dell’impianto installato, viene prodotta acqua calda sanitaria per gli spogliatoi e per la piscina riscaldata, il che comporta una notevole riduzione dell’utilizzo delle caldaie esistenti.

Risultati

Grazie all’intervento realizzato, oltre ai benefici derivanti dalla riduzione delle emissioni di CO2, il cliente ha potuto ridurre la quantità di energia elettrica acquistata dalla rete da 293.875 a 177.079 kWh/anno, riducendo anche l’uso di combustibile associato alle caldaie già esistenti. In questo modo si è avuto un risparmio complessivo di energia primaria pari a circa 15 tep/anno.

Sostituzione di lampade di tipo tradizionale con lampade ad alta efficienza

Cliente

Azienda operante nel settore della GDO

Attività

A seguito dell’esecuzione di un audit energetico, GESCO ha realizzato un progetto di efficientamento del sistema di illuminazione generale e d’accento di 46 punti vendita appartenenti ad una primaria catena di supermercati del centro-nord Italia, operante nel settore food e no-food. L’attività ha previsto la sostituzione di n. 74.546 lampade fluorescenti e 10.131 lampade a scarica ad alta intensità, con n. 59.544 lampade a tecnologia LED e n. 18.539 lampade fluorescenti eco-saver in grado di garantire un livello di illuminamento medio mantenuto (Em) in linea con la situazione ante intervento.

Risultati

Grazie all’intervento realizzato, la potenza impegnata dal solo impianto di illuminazione si è ridotta del 62%. Il cliente ha così potuto beneficiare sia di un risparmio diretto, correlato ai minori consumi di energia elettrica – corrispondenti a ca. 14.500 MWh/anno – che di uno indiretto, conseguente alla maggiore vita tecnica delle nuove lampade impiegate e, quindi, alla riduzione dei costi di manutenzione.

  • 14.500

    Energia risparmiata
  • 2.175.000

    Risparmio economico
  • 4.700

    Emissioni di CO2 evitate
  • 5.473

    Energia risparmiata
  • 140.000

    Risparmio economico
  • 1.370

    Emissioni di CO2 evitate

Sostituzione di generatori di calore tradizionali con generatori di calore a biomassa legnosa

Cliente

Azienda Agricola

Attività

A seguito dell’esecuzione di un audit energetico presso l’azienda produttiva del cliente, GESCO ha realizzato un progetto di efficientamento del sistema di generazione termica correlato al riscaldamento delle serre adibite a coltivazione. Tale progetto ha previsto la sostituzione di due generatori di calore alimentati a gasolio e GPL della potenzialità complessiva di 2.466 kWt, con altrettanti generatori alimentati a biomassa legnosa (pellet di legno) e griglia mobile con potenza erogata all’acqua di 2.674 kWt. La realizzazione ha previsto anche la contestuale installazione di un sistema di stoccaggio della biomassa, un accumulo con funzione di volano termico della capacità di 85.000 lt e due sistemi di filtraggio, ciascuno dei quali composto da un abbattitore multiciclonico e da un filtro a maniche in tessuto aramidico.

Risultati

Grazie all’intervento realizzato, il cliente ha potuto beneficiare di un risparmio del combustibile correlato al riscaldamento delle proprie serre pari a 196.322 kg/anno di GPL e 249.761 kg/anno di gasolio, a fronte di un consumo di biomassa pari a 1.132.877 kg/anno. In termini economici, l’intervento ha portato un beneficio di ca. 140.000 €/anno.

Sostituzione di forni fusori di tipo tradizionale con forni fusori ad alta efficienza

Cliente

Industria Metallurgica

Attività

A seguito dell’esecuzione di un audit energetico presso lo stabilimento produttivo del cliente, GESCO ha realizzato un progetto di efficientamento dell’intero reparto fusorio. Tale progetto ha previsto la sostituzione di due forni fusori elettrici per ghisa di tipo tradizionale della capacità complessiva di 19 ton di metallo prelevabile, con altrettanti forni fusori alimentati a media frequenza (500 Hz) della capacità di. 5 ton cadauno. I nuovi forni elettrici, pur presentando una capacità di carico inferiore rispetto ai forni precedentemente installati, grazie al sistema di controllo PLC e alla presenza di azionamento ad inverter, hanno ugualmente permesso al cliente di mantenere inalterati i propri livelli di produzione, ottenendo nel contempo consistenti risparmi energetici.
L’intervento ha inoltre reso possibile il riassetto dei reparti produttivi dell’azienda, riducendo i giorni lavorativi da 6 a 5 giorni settimanali ed eliminando il turno notturno – a seguito della possibilità che i nuovi forni siano avviati facilmente con carica fredda e raggiungano la fusione in tempi rapidi – diminuendo così i turni di lavorazione e fusione del reparto da 3 giornalieri a 2 diurni.

Risultati

Grazie all’intervento realizzato, oltre ai benefici derivanti dalla riduzione dei turni di lavoro, il cliente ha potuto usufruire di un risparmio di energia elettrica correlato al processo di fusione pari a 3.190.655 kWh/anno; tutto ciò mantenendo invariata la propria produzione.

  • 3.190

    Energia risparmiata
  • 415.000

    Risparmio economico
  • 1050

    Emissioni di CO2 evitate
  • 242

    Energia risparmiata
  • 30.000

    Risparmio economico
  • 80

    Emissioni di CO2 evitate

Nuova installazione di forno fusorio ad alta efficienza

Cliente

Industria Metallurgica

Attività

Nella fase di start-up di un nuovo processo di produzione di stampi per vetro, GESCO ha supportato il cliente nella scelta di un forno fusorio ad alta efficienza della capacità di 1.000 kg per la fusione della lega di bronzo e nel successivo monitoraggio dei parametri prestazionali.

Risultati

La scelta di utilizzare un forno a media frequenza (500 Hz) rispetto ad uno di tipo tradizionale, alimentato a frequenza di rete, ha permesso al cliente di conseguire un risparmio di energia elettrica pari a 242 mWh/anno.

Produzione di aria compressa e recupero di calore

Cliente

Industria Metallurgica

Attività

A seguito dell’esecuzione di un audit energetico presso lo stabilimento produttivo del cliente, GESCO ha realizzato un progetto di efficientamento dell’intero sistema di produzione dell’aria compressa, il quale ha previsto la:
sostituzione di tre compressori di tipo tradizionale a vite e lubrificati ad olio con un compressore ad alta efficienza dotato di inverter – in modo tale da adeguare istantaneamente la produzione alla reale richiesta di aria compressa – e di un sistema di regolazione automatica degli stati di funzionamento di messa a carico e a vuoto;
installazione di un sistema di recupero dell’energia termica contenuta nell’olio di lubrificazione del nuovo compressore, per la produzione di acqua calda da destinare sia ad uso sanitario che al riscaldamento di una parte degli ambienti dello stabilimento produttivo, costituiti dagli spogliatoi del personale e dalla mensa aziendale.

Risultati

Gli interventi realizzati hanno permesso al cliente di conseguire un risparmio di energia elettrica pari a 123.064 kWh/anno e di gas naturale di 3.695 Smc/anno.

  • 123

    Energia risparmiata
  • 18.000

    Risparmio economico
  • 50

    Emissioni di CO2 evitate

Il progetto votivA+ è stato una specifica iniziativa di risparmio energetico indirizzata a tutte le strutture avente come oggetto la distribuzione gratuita di lampade elettroniche a LED per illuminazione votiva.

APPROFONDISCI

Il progetto DocciaLight è stato un’iniziativa gratuita di risparmio idrico ed energetico, finanziata nell’ambito del meccanismo nazionale dei titoli di efficienza energetica.

APPROFONDISCI

Tra i nostri clienti